Citazione

…..è così si diventa grandi….

 si va al pub con il papà, si compra ormai la giacca color verde acido, abbandonando definitivamente il rosa confetto, le scarpe sono diventati scarponcini tecnici

e i capricci sono  più articolati e mirati a colpirti nei tuoi punti deboli… parlo della figlia numero 1 ovviamente….

pensate che l’altro pomeriggio, che era in vena polemica, mentre mi rimproverava aspramente,  mi ha detto, guardandomi fisso negli occhi : ….e poi tu non ridi mai neppure quando ti emozioni!!!!

ehhheeeeeeee?????

Ma posso averlo sentito veramente??? 7 anni amici, 7 anni ed ha la capacità di smontarti un intero sistema di equilibri, se pur fragili, ma costruiti in ben  35 anni di vita?????

Ne sono rimasta turbata profondamente e mi era sembrata graaaande e mi era anche sembrato il momento giusto per poterle passare il piccolo patrimonio che sto realizzando per lei…. l’ intero mio guardaroba sarebbe arrivato nelle sue mani immediatamente, se non fosse stato per il colpo in testa successivo che mi ha ricordato … la sua misura di piede!!

Il numero 30 ragazzi,                           …. ancora ha il 30 di piede e parla già come un 37/38 !                        Tutto questo non ha senzo!

Lei mi conosce ormai,   ascolta tutto con consapevolezza ogni giorno crescente. Proprio quando io penso seriamente di dover cominciare a tagliare i capelli (per infondermi un’aria sbarazzina ) lei comincia a chiedermi di farli allungare.

E allunghiamo sti capelli!

E io li taglierò!

Dovevate vederla ieri pomeriggio, quando prendeva accordi con la signora dello spazio in cui festeggierà il suo prossimo compleanno …i 7 anni sono arrivati e la determinazione pure… lei  li che gironzolava gesticolando, sceglieva i suoi colori preferiti, i suoi panini preferiti e la disposizione esatta per i tavoli… l’ordine di ingresso delle vivande e il gusto della sua “non” torta… già non deve essere torta bensì una crostata…

Ha persino accolto con entusiasmo la nostra proposta di spegnere le sue 7 candeline,  all’interno della Galleria d’Arte Moderna di Torino…rompendo gli schemi di una legge non scritta per cui si deve giocare in ludoteca con le animatrici che ti fanno ballare e ti truccano il viso…. ( però bello 🙂 loro si divertono un mondo quando vanno dai loro compagni!!)

Ormai ci siamo, per quella data dovrò fare in modo di apparire più giovane che mai,

 …..e aspetterò …. sia per una buona ispirazione al  taglio definitivo dei capelli sia  per donare il “corredo” a mia figlia, la NUMERO 1 !!

7 anni … e non sentirli!!!

»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...